28 novembre 2013

SEO per Blogger: Il titolo su blogspot è importante!

Titolo seo per blogger
Nell'articolo precedente abbiamo detto in maniera generale cos'è la SEO e a che cosa serve. Oggi invece come primo capitolo della "saga" voglio illustrarti come scrivere un titolo SEO su blogger, o qualsiasi altra piattaforma, e l'utilità di scrivere un articolo con un titolo SEO friendly.

Ormai tutti sappiamo che per essere visibili gratuitamente sul web bisogna utilizzare alcune tecniche SEO per ottimizzare il nostro blog e renderlo visibile sui motori di ricerca.
Una delle tecniche SEO è proprio la scrittura di un titolo adeguato.

Consigli da seguire per scrivere un titolo SEO friendly

La scrittura del titolo, per quanto banale si possa pensare, merita uno studio mirato. Quando scrivi un titolo seo devi capire quali parole usare e in che modo usarle, devi pensare in primis "come cercherei questa cosa su google?" grazie a questa domanda potrai già dare un titolo SEO al tuo articolo. Ma vediamo i punti salienti della scrittura di un articolo:

1) Scrivi un titolo accattivante sia per i lettori che per i motori di ricerca

Non buttare giù titoli formati solo da parole chiave che in realtà non hanno senso, ricordati che i tuoi articoli verranno letti da esseri umani e non macchine. Trova il giusto equilibrio tra parole chiave e senso compiuto delle frasi.

2) Quando crei un titolo SEO non superare i 65 caratteri

Eh si! Se scriverai un articolo con un titolo di massimo 65 caratteri (spazi inclusi) lo potrai visualizzare bene e per intero nella serp di google. Con conseguente vantaggio che tutte le parole chiave inserite siano potenzialmente utili nella ricerca.

Titolo SEO di 65 caratteri

NB: In qualche articolo troverete come limite 12 parole, io mi sono sempre posto come "vincolo" i 65 caratteri proprio perchè se utilizzassi parole lunghe il mio titolo sarebbe tagliato. 

3) Utilizza parole chiave ricercabili e non frasi ad effetto

Ricordati sempre "come lo cercherei su google?". Usare frasi ad effetto non ti fornirà un ritorno di visite come te lo darebbe un titolo seo con parole chiave. Facciamo un esempio: sei un blogger sportivo e vuoi scrivere un articolo sulla doppietta di Del Piero con la maglia del Sydney.

Titolo non SEO: "Prestazione da 10!"
Titolo SEO: "Sydney, doppietta di Del Piero! 2 gol al Melbourne, finisce 2-0"

In questo esempio, come potrai vedere, ho utilizzato un titolo seo con meno di 65 caratteri utilizzando diverse parole chiave (Sydney, Del Piero, Doppietta, Melbourn, Gol). Il titolo è stato scritto per coprire più ricerhe possibili: "Doppietta Del Piero", "2 Gol Del Piero", "Sydney-Melbourn 2-0","sydney-Melbourn Del Piero" e così via...in questo modo ho più possibilità che gli utenti trovino il mio articolo cercandolo in modi diversi su Google.

Credo che il titolo NON seo non abbia bisogno di commenti.

Morale della favola...

Riassumiamo il tutto in poche righe. Per creare un titolo Seo scrivi un titolo accattivante, breve e descrittivo. Inserisci le tue parole chiave relative all'argomento che stai trattando, ma fai il tutto rispettando un massimo di 65 caratteri.

 Adesso sei pronto per scrivere il tuo titolo SEO friendly.


27 novembre 2013

Blogger: Come inserire la descrizione dell'articolo con meta tag description

Meta description blogger
In questo articolo vedremo come inserire una descrizione sul nostro articolo attivando la funzione meta description di blogger.

Inserire una descrizione sugli articoli scritti su blogger è parechio utile sia in ambito SEO che di lettura, infatti inserendo una descrizione tramite il meta tag description si aiuta google a formattare il tuo articolo sulla serp in modo corretto come potrai vedere nell'immagine seguente.

meta description fansland.net
Ti è mai capitato di condividere un articolo sulla tua pagina facebook e di non visualizzare correttamente la descrizione o il contenuto reale del tuo articolo?
Grazie all'inserimento del tag description su blogger hai buone probabilità che il tuo articolo si condivida su facebook correttamente!
Nel caso in cui avessi ancora problemi nella condivisione dell'articolo su facebook prova a inserire gli open graph di facebook.

Ma vediamo come inserire il meta tag description su blogger:

  1. Sulla nostra sinistra andiamo su Impostazioni -> Preferenze di ricerca
  2. in alto nella sezione METATAG troviamo la riga "descrizione", clicchiamo quindi su "modifica" come da immagine seguente

  3. a questo punto alla domanda "Abilitare le descrizioni della ricerca?" spuntiamo "SI" (1), compiliamo il campo con la nostra descrizione (2) e clicchiamo su "Salva modifiche" (3).

  4. una volta salvate le modifiche clicchiamo su "di base" (nel menù di sinistra), clicchiamo su "modifica" e inseriamo anche qui la descizione del nostro blog.
Come abbiamo visto inserire una descrizione del nostro blog su blogger è abbastanza semplice, non abbiamo bisogno di inserire il meta tag description tramite utilizzo di codici html o modificare manualmente il template.

Altrettanto facile è l'inserimento della descrizione su tutti i post futuri, infatti, attivando la descrizione abbiamo "sbloccato" la sezione "Descrizione della ricerca" visibile alla nostra destra mentre scriviamo un articolo su blogger

detto questo dichiaro questa guida terminata...se qualcosa non vi è chiaro ci sono sempre i commenti!
...buona descrizione a tutti.

26 novembre 2013

10 Template blogspot per la cucina e Food Blogger

Oggi voglio mostrarvi 15 Template per cucina e food blogger adatti per il nostro blog su Blogspot di Google.

In questa lista di Template per blog di cucina troverete diversi tipi blog, da quelli a 2 o 3 colonne, con o senza slide,dalla grafica "dolce" o "salata" ma con un un tema uguale per tutti, cioè il food blogging!

Ma partiamo subito con i 15 Template di cucina per Blogger!

1) Italian Food

Template Blogger - Italian Food 
Italian Food è un template per blogger gratuito con una grafica adatta per i blog di cucina e ricette. Come caratteristiche ha 2 colonne, slideshow, colonne nel footer e bottoni social. Ottimo per i food blogger.


2) Golden Match

Template Blogger - Golden Match

Template gratuito per blog di cucina per la piattaforma Blogger. Grafica semplice e accattivante, 2 colonne con sidebar a destra.

DEMO - DOWNLOAD

3) Cappuccino

Template Blogger - Cappuccino
Cappuccino è un template per blogspot gratuito basato su una grafica adatta per food blogger, blog di cucina, ricette o drink. Ha 2 colonne con sidebar a destra. Il template è stato disegnato da EZwpthemes.

DEMO - DOWNLOAD

4) Food Lottery

Food Lottery - Template Blogger
Food Lottery è un template di cucina per Blogger di Google, grazie al bel piattone a base di pesce posto nell'header del template indica subito il tema centrale del blog, il cibo! Il template è a 2 colonne con sidebar a destra.

DEMO - DOWNLOAD

5) Food Day

Food Day - Blogger template

Grazie alla sua grafica Food Day è particolarmente adatto per i blog che parlano di dolci. Ma si presta bene anche per food blogging generale. Il template è a 2 colonne con sidebar a destra.

DEMO - DOWNLOAD

6) Food Driver

Food Driver - Blogger template
Food Driver è un templeta per food blogger dalla grafica semplice e accattivante. Il template ha 2 colonne e la sidebar posta a destra

DEMO - DOWNLOAD

7) My Recipe

My Recipe - Blogger Template
My Recipe è uno dei migliori Template Blogger per la cucina e il food blogging. La slideshow, 3 colonne e le icone dei social network rendono il design del blog unico e raffinato.

DEMO - DOWNLOAD

8) Meet the chef

Meet the chef
Questo template per food blogger è strutturalmente diverso dai primi sette elencati. Il template ha 3 colonne ma le sidebar si trovano una a destra e una a sinistra lasciando la parte centrale al contenuto.

DEMO - DOWNLOAD

9) Fantastic Taste

Fantastic Taste - Blogger Template
Grafica semplice e sopraffina. L'utilizzatore del tuo blog saprà a primo impatto il tema dei contenuti scritti all'interno del blog. Il template ha 2 colonne con sidebar posta a destra.

DEMO - DOWNLOAD

10) Organic Food

Organic Food - Template per Blogger
 Anche questo a mio parere uno dei migliori template per food blogger. Completo di slideshow, 2 colonne con sidebar a destra e social bookmarks. Grafica pulita e gradevole, davvero un bel template per i blog di cucina!

DEMO - DOWNLOAD


Per questo post abbiamo finito, abbiamo visto 10 Template per Blogger adatti per il tema del cibo e della cucina. Continua a seguirci, così potrai vedere altri template quando pubblicheremo altri template per food blogger!

Tu quale template hai usato? Scrivicelo nei commenti!

25 novembre 2013

Cos'è la SEO? Perchè utilizzare le tecniche di ottimizzazione per motori di ricerca?

Cos'è la SEO?
La SEO, acronimo di Search Engine Optimization, in linea generale racchiude tutte quelle "azioni" che un blogger, webmaster o web agency effettua per far si che il suo blog o sito sia posizionato tra le prime pagine sui motori di ricerca.

Prendiamo l'esempio di Google, il motore di ricerca più usato a livello mondiale. Quando un utente cerca su google una determinata frase o parola chiave non fa altro che innescare un meccanismo di ricerca abbastanza complesso dove in base a determinati criteri Google determinerà chi per lui ha da offrirti il miglior contenuto in relazione alle parole da te ricercate e su questa base ti fornirà una "lista" di pagine web.

Come già saprai o avrai capito, riuscire ad arrivare tra le prime 3 pagine della ricerca ti garantirebbe una elevata quantità di traffico GRATUITO verso il tuo blog o sito web.

Ormai su internet ci sono diversi guru sull'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), e come ogni argomento ognuno la pensa in un determinato modo, ma non ti preoccupare, le "regole" di base le usano tutti allo stesso modo...o quasi!

Una volta ottimizzato il blog sarò primo sui motori di ricerca?

Aspetta...aspetta. Il processo di ottimizzazione per motori di ricerca non è un processo che si effettua una volta soltanto per tutto il tuo blog o sito. L'ottimizzazione di un sito web va seguita contenuto per contenuto, va migliorata, va modificata in base ai cambiamenti dei motori di ricerca nel tempo.

Avere un sito ottimizzato significa curarlo in base alle regole SEO che ti spiegherò successivamente.

Perchè dovrei utilizzare le tecniche SEO?

Utilizzare le tecniche di ottimizzazione per motori di ricerca, come ti ho già detto, ti mette in buona luce agli occhi del motore di ricerca stesso che a sua volta ti ricompenserà facendoti apparire tra le prime pagine tra tutti i siti che parlano del tuo stesso argomento che però, al contrario di te, non hanno un sito ottimizzato per le ricerche.

Seo e Marketing onlineMettiamo caso che tu decida di aprire un blog su "come cucinare la pasta senza utilizzare l'acqua" e monetizzare tramite il tuo stesso sito.
cominci a scrivere i tuoi contenuti utilizzando le tecniche seo per ottimizzare il tuo blog. Dopo qualche giorno, settimana o mese scopri che il tuo sito web riceve migliaia di visite giornaliere! Cosa puoi fare? Dopo tutto il lavoro di ottimizzazione per il tuo sito web adesso puoi cominciare a
Potresti mettere in vendita un ebook, scritto da te, su altri metodi simili oppure vendere i prodotti necessari per "cucinare la pasta senza usare l'acqua"! Bello vero?

Si, bello! Ma quanto tempo ci vuole per arrivare in prima pagina sui motori di ricerca?

Una cosa che non si deve minimamente fare è quella di accostare la SEO a un tempo specifico, in quanto la variabile tempo non esiste. Se esistesse la variabile tempo tutte le nuove realtà sarebbero ampiamente comopromesse e tagliate fuori dal web prima ancora di nascere! Per questo dare un tempo è praticamente impossibile.

Con la costanza e l'ottimizzazione fatta giorno dopo giorno, contenuto dopo contenuto si potrà arrivare all'obiettivo che hanno in comune tutti quelli che si occupano di questa scienza: ESSERE PRIMI SUI MOTORI DI RICERCA.


Adesso hai un infarinatura molto larga della SEO, nei post successivi metteremo sotto i riflettori le tecniche SEO, i consigli degli esperti e soprattutto parleremo della SEO per i Blog fatti con Blogger di Google.

Non perdere i consigli SEO per Blogspot!



16 gennaio 2013

Come giocare a poker legale e sicuro

poker d'assi
Il poker online è ormai divenuto uno dei giochi più diffusi e amati tra gli appassionati di gaming online; nonostante la diffidenza mostrata a volte dai giocatori italiani verso le poker room, va sottolineato come la legislazione predisposta dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS), abbia raggiunto un livello di garanzia e tutela degli utenti che deve fugare ogni dubbio sulla sicurezza e trasparenza del poker su internet.

Le poker room, infatti, vengono autorizzate a gestire il gioco poker online direttamente dall’AAMS che effettua controlli costanti sui software, sulle transazioni e su tutti gli aspetti che coinvolgono il rapporto tra giocatore e piattaforma, assicurando che vi siano ambienti di gioco completamente sicuri ed affidabili. Le poker room garantiscono l’esclusione dal gioco dei minori, l’autolimitazione da parte dei giocatori e sono impegnate a diffondere la cultura del gioco responsabile, anche attraverso le campagne pubblicitarie e la comunicazione di massa.

Per giocare a poker online in maniera legale e sicura è sufficiente scegliere una delle poker room che abbiano ottenuto una regolare licenza da parte dei Monopoli di Stato; in questo modo gli utenti hanno la certezza che la piattaforma di gioco sarà sempre monitorata ed a ciascun giocatore viene riconosciuta tutta una serie di diritti esercitabili nei confronti dei gestori e la possibilità di comunicare direttamente con l’Amministrazione centrale, nel caso in cui sorga qualsiasi problema sia di natura tecnica sia legato al funzionamento della poker room o alle dinamiche di gioco. Il poker legale su internet è indubbiamente la scelta migliore per i giocatori che vogliono divertirsi nel pieno rispetto della legge e del gioco.
 

Commenti Recenti

Sostienici!

I nostri articoli ti sono stati utili? promuovi il nostro blog. Copia e incolla l'HTML nel tuo sito o blog per ringraziarci!

Nicolò Srb

Nicolò Srb
Mi chiamo Nicolò e su questo blog scrivo di blogging, computer&internet, SEO, guide informatiche e social network. Quello che faccio è spiegare in maniera più semplice possibile gli argomenti trattati dal blog. Puoi seguirmi anche su Twitter, aggiungermi su facebook o contattarmi via email.
Fansland.net Copyright © 2010-2013 Tutti i diritti riservati.
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.